AGENZIA VIP
maggio 10, 2024

Un viaggio di sapori: Saragozza e l'Italia si incontrano a tavola

Le chef Susana Casanova e Caterina Ceraudo uniscono i loro talenti in "La Spagna al Femminile", a Padova.

Saragozza, 9 maggio 2024
La gastronomia diventa il ponte che unisce la spagnola Saragozza e Padova rappresentando l'Italia in un evento culinario unico. Il 14 maggio la città italiana sarà teatro di "La Spagna al Femminile", un incontro che unisce il meglio della cucina spagnola e italiana, grazie a una cena a quattro mani con due chef d'eccezione: Susana Casanova, di Saragozza, e la italiana Caterina Ceraudo.

Susana Casanova, del ristorante "La Clandestina" e vincitrice del Best Tapa of Spain nel 2023 con "Cruz de navajas", porterà i sapori dell'Aragona. Cominciamo con il suo piatto preferito e premiato, un ajoblanco di cannolicchi, pesca di Calanda, gelatina di Cava d'Aragona e riduzione di stinco di vitello, corallo di borragine e scorza di limone. Un omaggio in miniatura alla regione. Anche piatti come le polpette di vitello d'Aragona con riso Brazal e un'originale salsa tailandese di ananas, cocco e anacardi, o gli asparagi bianchi di Novillas con la loro vichyssoise, promettono di sorprendere i partecipanti.

Caterina Ceraudo, del ristorante stellato Graya di Padova, aggiungerà il suo tocco italiano con creazioni come lo Spaghettone quadrato con pesto di finocchio selvatico, gamberi rossi e agrumi. Un incontro di sapori che si concluderà con un dessert a base di cioccolato bianco, crumble de regcrumble di liquirizia, gel di lamponi e frutti rossi.

Ma "La Spagna al Femminile" va oltre il semplice scambio gastronomico. È un omaggio ai legami tra Saragozza e Padova. Entrambe le città, collegate da voli diretti e con imponenti basiliche come La del Pilar e San Antonio de Padua, trovano ora un nuovo punto di incontro nella gastronomia.

L'abbinamento cibo-vino sarà un altro protagonista della serata, con vini aragonesi come il bianco Microcósmico Macabeo 2022 di Bodegas Frontonio o il Godina Garnacha 2021 di Bodegas Morca, che completeranno ogni piatto.

"Mi emoziona molto mostrare parte della gastronomia di Saragozza, i suoi prodotti e i suoi produttori", afferma Susana Casanova. "È una grande responsabilità fare una buona impressione su un pubblico esperto e risvegliare l'interesse per il turismo gastronomico, in breve, riuscire a trasmettere che Saragozza ha una gastronomia eccellente".

Questo evento, promosso da Saragozza Turismo in collaborazione con l'Ufficio Spagnolo del Turismo di Milano - Turespaña, non solo celebra l'eccellenza gastronomica, ma mette anche in evidenza il ricco patrimonio culturale e monumentale di entrambe le destinazioni, nonché la sostenibilità e la qualità del turismo.

Una serata in cui la gastronomia diventa ambasciatrice di due città unite dal sapore, dalla storia e dalla passione per la buona tavola. "La Spagna al Femminile" si preannuncia come un viaggio gastronomico senza confini che lascerà un segno indelebile nei 40 ospiti, tra cui professionisti del settore turistico e media, che avranno il privilegio di partecipare.

Saragozza: un viaggio nel tempo e nei sensi

Saragozza, città con più di 2.000 anni di storia, è una destinazione affascinante che fonde l'eredità di quattro culture: romana, ebraica, musulmana e cristiana. Nota per il suo imponente patrimonio monumentale, come la Basilica del Pilar e la Cattedrale ddel Salvador - La Seo, Saragozza ospita anche una vivace scena culturale con festival d'arte, musica ed eventi unici come Zaragoza Florece o le Fiestas Goyescas. Inoltre, la sua ricca gastronomia, che comprende prodotti tipici aragonesi e una fervente cultura delle tapas, fanno di Saragozza una meta imperdibile per chi vuole immergersi nella storia, nella cultura e nei sapori della Spagna. E soprattutto, con il treno ad alta velocità, Zaragoza si trova a una puntata di Netflix della vostra serie preferita da Madrid e a un film da Barcellona.

Per maggiori informazioni visitate il nostro sito web Zaragoza Turismo.

IG @zaragozaturismo

FB @TurismoZaragoza

TW @ZaragozaTurismo

YT @TurismoZaragoza



maggio 04, 2024

Claudia Conte in libreria con "La Voce di Iside"

 

Claudia Conte di nuovo in libreria con un nuovo libro: “La voce di Iside”. Ad annunciarlo la stessa conduttrice e opinionista tv, volto noto di Rai, Canale 5 e La7 nonché attivista per i diritti umani in un post sul suo seguitissimo canale Instagram (claudiaconte.it 318.000 follower).

“Vi presento LA VOCE DI ISIDE, la mia nuova creatura letteraria. Uno strumento per confrontarmi con le nuove generazioni sulle questioni sociali più pressanti e attuali: il disagio giovanile, la violenza, le disuguaglianze di genere, il rapporto genitori e figli e la bellezza del volontariato.”

Queste le parole che accompagnano la foto di Claudia con il libro tra le mani. Una copertina accattivante e simbolica che fa venire il desiderio di leggere il libro e la prefazione scritta da Maurizio De Giovanni (scrittore napoletano che ha raggiunto la fama con i romanzi che hanno come protagonista il commissario Ricciardi).

Dopo “La legge del cuore. Storia di assassini, vigliacchi ed eroi”, storia dedicata a Falcone e Borsellino e tutte le vittime di mafia, il quarto libro di Claudia Conte e’ dedicato e rivolto ai giovani e affronta temi di attualità che mettono in evidenza la sua attività a tutela dei diritti umani e delle donne. 

Chi è la protagonista? E’ un romanzo autobiografico?

La protagonista è Iside, una diciottenne che attraverso il volontariato presso casa-famiglie mamma-bambino, cura il proprio disagio esistenziale. Ricordiamo che Claudia conduce su Rai Isoradio “Cambiare si può. Storie di successo al femminile” ed è molto attiva nel campo della legalità. Figlia di poliziotto, non fa mancare mai il suo sostegno alla Polizia e alle forze dell’ordine.

Claudia Conte, come rivela la rivista americana Forbes, si conferma “tra le più giovani e visionarie rappresentanti del panorama culturale italiano”.

E’ possibile acquistare il libro qui 

Per ricevere informazioni e organizzare un incontro con la scrittrice Claudia Conte per la presentazione del romanzo "La voce di Iside" potete contattare l'Ufficio Stampa dell'agenzia Demea Eventi Culturali: ufficiostampa@demeaeventiculturali.it
333 26 20 27 6 ‎



maggio 03, 2024

La nuova edizione di NYCANTA: la musica italiana vola al festival di New York - Audizioni Aperte

La XVI Edizione di NYCANTA s’avvicina, portando con sé l’essenza della musica italiana fino al cuore pulsante di New York. Questo festival, che si è guadagnato una posizione di prestigio nel panorama musicale globale, promette quest’anno un’edizione ancora più entusiasmante e all’insegna dell’innovazione, senza mai perdere di vista la tradizione che lo caratterizza.

L’Associazione Culturale Italiana di New York (ACINY), ideatrice e promotrice di questo Contest, ha scelto la società GLocal Media srl, presente a Milano e Sanremo, per curare le selezioni, tanto italiane quanto internazionali.

Con l’arrivo di Glocal Media, al contest è stato da subito data una nuova direzione grazie ad una serie di nuove iniziative, come la presentazione del concorso durante il Festival di Sanremo 2024 e la realizzazione di un nuovo sito web, molto innovativo, che mette in risalto la storia del concorso e si prepara a ricevere le iscrizioni e presentare gli artisti selezionati. Inoltre Glocal Media ha scelto Il M° Massimo Morini come Direttore Artistico per il percorso di tutte le selezioni, sia italiane che estere, la cui carriera è costellata da ben 34 partecipazioni, di cui 8 vittorie al Festival di Sanremo. La sua guida sarà una garanzia per gli iscritti e garantirà che sul palco di NYCANTA saliranno artisti di talento, pronti a emozionare il sempre più vasto pubblico.

Da oltre quindici anni, NYCANTA è testimone del legame che unisce gli italiani nel mondo dimostrato dai suoi tantissimi ospiti provenienti non solo dal mondo della musica, ma anche dalla televisione, dal cinema e dal teatro, riflettendo la ricchezza e la diversità dell’italianità. New York è senza dubbio la città che offre una importante vetrina internazionale per tutti i partecipanti ed è anche un modo di testimoniare la loro vicinanza ai tanti italo-americani che tanto hanno dato per la crescita di quel paese.

La grande finale si terrà il 13 ottobre all’Oceana Theater di New York, in concomitanza con le celebrazioni per il Columbus Day. L’Evento godrà di una vasta copertura mediatica, con la trasmissione su RAI2, Rai Italia e disponibilità successiva su Rai Play, oltre alla diretta radiofonica su ICN New York e Radio Sanremo, garantendo così un’eco internazionale.

Il percorso verso la finale newyorkese parte da Sanremo, dopo una serie di audizioni in tutta Italia con la finale italiana prevista per la prima settimana di settembre dove verranno scelti i 5 vincitori in Italia e i 5 vincitori provenienti dal resto del mondo. Tutti gli artisti scelti avranno l’opportunità di cantare sul palco nella serata evento del NYCANTA a New York per contendersi la vittoria finale ed entrare nell’Albo d’Oro dei vincitori.

GLocal Media ha previsto un tour su tutto il territorio italiano per ascoltare gli iscritti. Per gli iscritti all’estero, invece, il processo di selezione avverrà in videoconferenza dove non sono presenti partner locali che in quel caso si occuperanno delle selezioni live.

Le voci di super ospiti italiani e di un noto presentatore aumentano l’attesa per un Evento che promette di essere memorabile, non solo come vetrina per il talento musicale italiano, ma anche come ponte culturale tra Italia e Stati Uniti.

Le iscrizioni e i casting sono aperti.

Per informazioni e iscrizioni: www.nycanta.com

Mail: info@nycanta.com

Tel. 02.8089.8681

https://www.facebook.com/nycantaofficial

https://www.instagram.com/nycanta_official

 Ufficio stampa Sante Cossentino per Massmedia comunicazione



aprile 29, 2024

Ermal Meta: una riflessione sull'autosabotaggio ed il percorso di guarigione

 

Ermal Meta apre il suo cuore sulla sua battaglia personale con l'autosabotaggio e l'importanza della terapia nel suo percorso di guarigione. Il cantautore, 43 anni, si prepara al lancio del suo nuovo album "Buona Fortuna", condividendo al contempo la gioia dell'attesa per la sua prima figlia, Fortuna, con la compagna.

Meta spiega che il disco è stato concepito come un regalo per sua figlia, un modo per raccontarle il suo punto di vista sul mondo mentre la aspettava. Il tema della fortuna permea le canzoni, riflettendo su come essa si costruisca attraverso le azioni quotidiane e l'affronto di sé stessi.

Rivela di essere stato un autosabotatore per molto tempo, evitando il successo e mettendosi nei guai con comportamenti poco chiari. La terapia è stata cruciale nel suo percorso di autoconsapevolezza e guarigione, aiutandolo a superare le nuvole che offuscavano la sua vita.

Meta offre un consiglio ai giovani artisti che potrebbero trovarsi in una situazione simile dopo il successo iniziale: chiedersi se ciò che fanno corrisponde a chi sono veramente. Parla apertamente dei suoi attacchi di panico durante i concerti e della necessità di prendersi cura della propria salute mentale.

Ora, Meta vive un momento di felicità, con il suo album in arrivo e l'attesa per la sua bambina. Riflette anche sul suo ruolo futuro come padre, rivelando di aver sempre considerato l'adozione come un'opzione.

Infine, parla della sua sensibilità verso le questioni riguardanti la violenza sulle donne e della necessità di concentrarsi sul sostegno alle vittime anziché sui loro aguzzini.

marzo 26, 2024

Josh Rosseeti contro Massimiliano Varrese dopo la fine del GF Vip

 

Josh Rossetti, visibilmente infuriato dopo la finale del Grande Fratello, ha manifestato la sua rabbia nei confronti di Massimiliano Varrese. Testimoni oculari hanno osservato il fratello di Greta Rossetti prendere a calci una porta e sferrare pugni contro l'auto su cui viaggiava l'attore. Si suppone che il motivo di tale comportamento sia stato un commento di Varrese riguardante l'ex compagna di Rossetti, Monia La Ferrera.

Alcuni video circolanti su X mostrano la tensione tra Josh Carter Rossetti e Massimiliano Varrese, culminata in un confronto dopo la conclusione del Grande Fratello, vinto da Perla Vatiero. Nei video, si vede Rossetti esasperato colpire una porta e colpire il muro con i pugni, prima di dirigersi con rabbia verso l'auto dell'attore. Stefano Miele, ex concorrente del programma, ha cercato di chiarire la situazione durante una diretta sul suo profilo Instagram.

La perdita di controllo da parte di Rossetti sembra essere stata scatenata da un commento di Varrese sulla relazione di Rossetti con Monia La Ferrera, la quale è stata in passato la compagna dell'attore. Secondo quanto riportato da Biccy e spiegato da Miele sui social, Varrese avrebbe applaudito sarcasticamente La Ferrera, provocando la reazione di Rossetti. Tuttavia, Miele ha sottolineato che ciò non giustifica comportamenti violenti.

marzo 07, 2024

Alessandro Borghi è Rocco Siffedri in Supersex, la nuova serie Netflix

Da domani, gli appassionati di serie TV avranno l'opportunità di immergersi nella vita travagliata e sorprendente di uno dei pornodivi più famosi del mondo con "Supersex", la nuova serie Netflix che ha Alessandro Borghi nei panni di Rocco Siffredi. Con sceneggiatura di Francesca Manieri e la regia di Matteo Rovere, Francesca Mazzoleni e Francesco Carrozzini, la serie promette sette episodi coinvolgenti e audaci, liberamente ispirati alla vita di Rocco Siffredi, noto anche come Rocco Tano.

La trama si snoda attraverso una parabola che inizia dall'umile infanzia di Rocco a Ortona, in Abruzzo, per poi portarlo a Parigi, dove il giovane decide di trasferirsi all'età di 18 anni insieme al fratello Tommaso, interpretato da Adriano Giannini. Lucia, la sua compagna di vita e amore d'infanzia, sarà una figura chiave nel percorso del protagonista. Attraverso i suggestivi scenari di Pigalle e i club di scambisti, Rocco scopre la sua vera vocazione, mettendo in discussione le convenzioni dell'amore tradizionale e dei rapporti classici con le donne.

La serie presenta anche una serie di personaggi iconici come Moana Pozzi e Gabriel Pontello, interpretati con maestria, offrendo uno sguardo approfondito e talvolta provocatorio nel mondo sotterraneo e mainstream dell'industria pornografica. Una notevole assenza è quella di Cicciolina, la quale, nonostante la sua rilevanza nel contesto, non compare nella serie.

Con Alessandro Borghi al centro del palcoscenico, "Supersex" promette di essere un viaggio avvincente e controverso nella vita di Rocco Siffredi, esplorando le sfaccettature più intime e complesse del celebre pornostar italiano. La serie si preannuncia come una fusione esplosiva di melodramma, malavita e ambienti pornografici, offrendo agli spettatori una prospettiva unica e avvincente sulla vita di uno degli uomini più iconici del panorama erotico mondiale.

febbraio 28, 2024

Drusilla Foer in ospedale per polmonite bilaterale: il tour si ferma ma non la sua allegria

 

L'artista Drusilla Foer, conosciuta anche come Gianluca Gori, è stata ricoverata per una polmonite bilaterale, costringendo una pausa nel suo tour "Venere Nemica". Nonostante la serietà della situazione, Drusilla affronta la notizia con il suo consueto spirito scherzoso. In un video su Instagram, la showgirl scherza con i parenti indossando una mascherina e raccomandandole di lasciarla sola, definendoli "uccellacci del malaugurio".

La risposta di Drusilla Foer all'annuncio del ricovero è stata piena di umorismo: "Uccellacci del malaugurio! Ho una polmonite bilaterale e lo ammetto, ma sto prendendo le cure. Ora andatevene". L'artista rassicura i fan dicendo: "Ci vediamo presto!".

A causa dell'imprevisto, sono state posticipate alcune date dello spettacolo "Venere Nemica", tra cui quella di Rimini, che sarà recuperata nel mese di aprile. I biglietti acquistati restano validi, e coloro che non potranno partecipare alle nuove date possono richiedere il rimborso attraverso i form dei teatri. Il tour, iniziato a gennaio e già con numerose date sold out, prevede tappe in diverse città italiane, tra cui Napoli, Padova, Foggia, Prato e molte altre.

febbraio 18, 2024

L'impero da 10 milioni di Fedez analizzato da Il Sole 24 Ore

 

Il rapper italiano Fedez, dichiarato "nullatenente" durante un processo nel 2020, è ora al centro di un'analisi dettagliata de Il Sole 24 Ore che svela un giro d'affari impressionante. La holding Zedef, di cui Fedez è il co-fondatore insieme alla madre Anna Maria Berrinzaghi, ha generato oltre 9,3 milioni di utili dal 2013 al 2022, con picchi di 3,9 milioni nel 2022.

La complessa struttura societaria comprende anche la Doom Enter Srl, nata nell'aprile 2020 per gestire attività di management nel settore artistico e degli influencer, e la 0202 Srl, in cui Fedez ha investito nel maggio 2020. Nel 2022, è nata la Muschio Selvaggio Srl, e nel 2023 Fedez ha ampliato i suoi interessi nel settore delle bevande con la Happy Seltz Srl e la Tubo Srl.

Il Codacons ha presentato un esposto alla Guardia di Finanza, affermando che le operazioni di Fedez sembrano caratterizzate da "un uso continuo e ripetuto di operazioni poco trasparenti". La documentazione presentata include la ricostruzione della "galassia" di Fedez, con menzione speciale alla Newtopia, Autoscontri Srl e Doom Enter Srl.

Fedez risponde alle accuse, sottolineando che la sua dichiarazione di nullatenenza è legata al fatto che i beni sono intestati alle società della sua famiglia, una pratica comune tra gli imprenditori. Riguardo agli accertamenti sugli asset aziendali, afferma che le sue società sono disponibili per controlli e non hanno nulla da temere o nascondere. Nonostante le polemiche, Fedez sembra prosperare nel suo impero finanziario, con la diversificazione degli investimenti che contribuisce al suo successo.

gennaio 30, 2024

Aria di crisi fra Belen ed Elio Lorenzoni?

 

Belen Rodriguez sembra trovarsi in una fase complicata della sua relazione con Elio Lorenzoni, almeno secondo alcune teorie avanzate dai fan, supportate da indizi social e da una frase enigmatica postata dalla showgirl argentina.

La vita sentimentale di Belen è stata spesso caratterizzata da alti e bassi, e la sua relazione con l'imprenditore Elio Lorenzoni sembrava essere la scelta giusta. Tuttavia, recenti indizi sui social stanno facendo sorgere dubbi su una possibile crisi tra la coppia.

In particolare, Belen ha fatto notare la sua assenza di recente l'anello che le è stato regalato da Elio, sebbene sia riapparso successivamente. Questo, unito ad altri segnali, ha portato a speculazioni sulla situazione della coppia. Inoltre, Belen ha condiviso su Instagram una frase enigmatica: "Voglio essere libera", alimentando ulteriormente le congetture sulla natura di questa richiesta di libertà e se possa essere collegata a Elio.

Ulteriori indizi emergono dalla presenza predominante della famiglia di Belen nei suoi post sui social, mentre Elio sembra essere scomparso dalle immagini. Questo cambiamento, dopo aver mostrato una coppia felice in passato, suscita perplessità tra i fan e alimenta ulteriori dubbi sulla solidità della loro relazione.

Infine, Belen ha mantenuto un atteggiamento più aperto e reattivo con i fan, rispondendo ai commenti positivi sulla sua famiglia. Tuttavia, quando viene chiesto di Elio Lorenzoni e della sua assenza, Belen evita di rispondere, suggerendo ulteriori complicazioni nella relazione.

Attualmente, queste sono solo speculazioni e per conferme bisognerà attendere comunicazioni ufficiali o segnali più chiari dalla coppia.

gennaio 23, 2024

Addio a David Gail, fidanzato di Brenda Walsh ib Beverly Hills 90210

 

A 58 anni, ci ha lasciato David Gail, noto volto di "Beverly Hills 90210". Nella celebre serie, interpretava lo Stuart Carson, fidanzato di Brenda, interpretata da Shannen Doherty, il quale combatte contro un tumore al quarto stadio e ha recentemente rivelato di preparare una festa in vista del suo funerale.

La sorella, Katie Colmenares, ha condiviso un toccante omaggio su Instagram, accompagnato da una vecchia foto che li ritrae abbracciati: "Non c'è stato un solo giorno della mia vita in cui tu non fossi con me, sempre il mio migliore amico, pronto a affrontare qualsiasi cosa e chiunque. Gli orsi non saranno mai più gli stessi, ma ti terrò stretto nel mio cuore ogni giorno, tu, splendido, amorevole, incredibile essere umano. Mi mancherai ogni secondo di ogni giorno, per sempre. Non ci sarà mai un altro come te".

gennaio 19, 2024

Su Netflix il teen drama "Skam Italia 6"

 

"Skam Italia 6" fa il suo debutto su Netflix, portando sullo schermo dieci episodi della nuova stagione del teen drama ambientato al liceo Kennedy di Roma. La protagonista di questa stagione è Asia, interpretata dalla debuttante Nicole Rossi, una giovane femminista e antifascista di grande carisma. La storia si sviluppa attorno alle sfide che Asia dovrà affrontare, sia personalmente che politicamente.

Asia, già introdotta negli ultimi episodi di Skam Italia 5, è la rappresentante d'istituto burbera e determinata del liceo Kennedy. Migliore amica di Viola, ex fidanzata di Elia nella stagione precedente, Asia è una studentessa al quarto anno impegnata politicamente contro i coetanei neofascisti attraverso il collettivo Rebelde, fondato insieme alle sue amiche di sempre: Rebecca, Sana e Fiorella.

La trama si complica quando Asia, fidanzata a distanza con Ben, un ragazzo che sta studiando negli Stati Uniti, incontra il misterioso Giulio, interpretato da Andrea Palma, una new entry al liceo che cerca di unirsi al collettivo Rebelde e sviluppa un'attrazione reciproca con Asia, portando la ragazza in uno stato di confusione emotiva.

Oltre alle sfide politiche e amorose, Asia dovrà affrontare una crisi familiare, evidenziando la sua fragilità nascosta dietro l'apparenza di durezza. La trama rivelerà anche disturbi alimentari a lungo taciuti, portando gli amici di Asia a scoprire aspetti più profondi della sua vita. Skam Italia 6 promette di esplorare temi complessi e attuali attraverso la storia avvincente di Asia e le sue sfide personali.

gennaio 14, 2024

Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia presto sposi!

 

Paolo Ciavarro annuncia: "Mi sposo perché mia madre Eleonora Giorgi ha un tumore e la voglio al mio fianco". Clizia Incorvaia rivela la data.

La storia d'amore tra Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro continua a crescere. Il loro incontro nella Casa del Grande Fratello è stato un colpo di fulmine, e da allora non si sono mai separati. La coppia ha coronato il loro sogno d'amore con l'arrivo del piccolo Gabriele, che sta per compiere un anno.

In una dolce lettera letta in diretta a Verissimo da Silvia Toffanin, Clizia ha condiviso i suoi sentimenti per Paolo, rivelando di aver smesso di credere nell'amore fino a quando non ha incontrato lui. Paolo, durante l'intervista, ha confermato la sua certezza riguardo al percorso che stavano affrontando insieme: "Ero certo che saremmo arrivati a questo punto, mi sono innamorato subito di lei".

Paolo Ciavarro ha annunciato la sua decisione di sposarsi, motivandola con la malattia di sua madre, Eleonora Giorgi, che sta affrontando un tumore. Questa scelta è motivata dal desiderio di avere sua madre al suo fianco in questo momento difficile. Nel frattempo, Clizia Incorvaia ha rivelato la data del loro prossimo matrimonio.

AGENZIA VIP

Post più popolari

AGENZIA VIP