mercoledì 30 settembre 2020

Renzo Maggiore è il suo essere "REN ZEN". Filosofia, spiritualità e musica.

Renzo Maggiore nasce a Trieste e ben presto denota una predisposizione per la scrittura. Da piccolo studia pianoforte classico e chitarra; si dedica a diversi sport e lavori (giornalista pubblicista, animatore, presidente di associazioni) e segue un percorso formativo che lo porta a diventare esperto nella competenza del "Saper essere", ossia di tutte quelle materie che aiutano l'uomo a capirsi e ad evolvere come individuo e come società. Dal 2004 pubblica 40 libri di poesia, prosa e saggistica. Come autore, è allievo fra gli altri di Mogol ed ha prodotto l'album "Se ascoltassi" che fa parte del progetto filosofico, spirituale e formativo denominato REN ZEN. Recentemente ha pubblicato con Star Century il singolo "Maschere e Luce" cui seguiranno nei prossimi mesi altri 4 inediti. 


Hai già avuto esperienze nel mondo dello spettacolo? 
Oltre a tre anni di esperienza nei villaggi turistici, ho creato un trio acustico (gli Stati ALTerati) tenendo concerti tra cover e brani inediti creati assieme ai chitarristi Boris Colmani e Michele Zabucchi. Ho interpretato in pubblico le mie poesie e canzoni in associazioni culturali, caffè storici e teatri, presentando alcuni spettacoli. 

Hai lavorato anche in radio.
Ho ideato e condotto due programmi radiofonici ("Valori e Zen" e "Saperessere"), partecipando come ospite a innumerevoli eventi radio e tv. Poi svariate collaborazioni con compositori e studi di registrazione per la realizzazione di brani inediti, oggi in gran parte presenti sulle piattaforme di distribuzione mondiale.

Qualche collaborazione che puoi citare?
Citiamo fra i tanti l'attuale arrangiatore Marco Di Martino, Pino Tafuto, Andrea De Vivo, Davide Rizzati, Mario Marcassa, Edy Meola, Alessandro Croci, Giuseppe Farace...

Le tue ambizioni. 
L'obiettivo è quello di lanciare il progetto Ren Zen dove l'arte diventa uno strumento utile per una maggior consapevolezza umana. Voglio propormi come autore e cantautore con l'ambizione di entrare in una grande famiglia discografica

Un personaggio che ti ispira. 
Tutti i cantautori italiani, in particolare De Andrè, Renato Zero, Battiato, senza dimenticare l'influenza di Adriano Celentano e dei Bon Jovi, del rock melodico e della musica dance anni '80 e '90. 
 
Tuoi pregi e difetti. 
Il miglior pregio, diventato oggi un grande valore da diffondere, è la Gentilezza, oltre alla prolificità nella scrittura e la chiarezza nell'espressione. Il difetto sta forse nella difficoltà di competere e nella limitata attenzione all'immagine.

Post più popolari

Rimani aggiornato